Sei un programmatore PHP e ti stai chiedendo quali sono le differenze tra i comandi include(), include_once(), require() e require_once(), per andare appunto ad includere un file esterno nella pagina.

Bene, questa guida è qui apposta per spiegarti le suddette differenze.

Anzitutto c’è da dire che tutti e quattro i comando svolgono un compito simile, ovvero includere un file esterno.

 

Partiamo col dire che include() e include_once() mostrano un warning e la pagina continua a caricare fino alla fine nel caso che il file da includere non viene trovato o non esiste, mentre require() e require_once() causano un fatal error e il caricamento della pagina si interrompe.

La differenza tra include() e include_once() è che se il codice del file da includere è già stato incluso non lo sarà di nuovo se usiamo include_once(), mentre tutte le volte che andremo ad usare include() il file sarà nuovamente incluso.

La differenza tra include() e require() è che se include() non è in grado di trovare il file nella posizione specificata mostrerà un warning, mentre require() mostrerà un errore fatale e bloccherà l’esecuzione di tutta la pagina.

La differenza tra require() e require_once() è che se il codice del file da includere è già stato incluso non lo sarà di nuovo se usiamo require_once(), mentre tutte le volte che andremo ad usare require() il file sarà nuovamente incluso.


Categorie: PHPProgrammazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *