Se sei il webmaster di un sito, una delle peggiori esperienze che possa capitarti in assoluto è quella di ricevere una penalizzazione da Google.

Con questa guida andiamo a vedere esattamente cos’è una penalizzazione applicata da Google, che cosa comporta e soprattutto come uscirne fuori.




Che cos’è

Una penalizzazione di Google è quando il tuo sito viene rimosso da tutti i risultati di ricerca di Google. Ovviamente questo è un evento molto grave e la situazione deve essere risolta il prima possibile.

 

Come si individua

E’ molto facile capire quando si è stati penalizzati da Google. Andando nelle statistiche del sito noterai che nell’arco di un giorno il numero di visite giornaliere è calato dell’80/90%. Inoltre riceverai un messaggio sulla Search Console.

Come evitare che il tuo sito venga penalizzato da Google

 

Le cause

Una penalizzazione di Google non capita mai a caso. Ci sono dei motivi ben precisi dietro questa scelta di Google e quindi ora vado ad elencarteli:

  • Hai inserito dei contenuti illegali nel sito.
  • Hai copiato troppo contenuto da altri siti..
  • Il tuo sito contiene troppo spam (o manda troppo spam agli utenti). Vale anche lo spam nei commenti.
  • Troppi contenuti di bassissima qualità.
  • Hai comprato troppi link che puntano al tuo sito.
  • Il tuo sito contiene troppi link nascosti (in genere dello stesso colore dello sfondo).
  • Troppe pagine con errore 404.
  • Il tuo sito è stato hackerato.
  • Il tuo sito è down per troppo tempo.
  • Le pagine del sito impiegano un tempo eccessivo a caricarsi.

 

Come uscirne

Ora arriviamo al punto più importante dell’articolo, ovvero come uscire fuori da una penalizzazione di Google e tornare ad essere presente tra i risultati di ricerca.

Se sei seriamente intenzionato a rimediare ad una penalizzazione dovrai sporcarti un bel po’ le mani e rimediare alla o alle cause che hanno portato il tuo sito ad essere penalizzato da Google.

Se ad esempio hai molti articoli con pezzi interi o totalmente copiati da altri siti dovrai andare a rimuovere tutti quelli articoli. Se hai inserito dei contenuti illegali dovrai cancellarli tutti.




Una volta completata questa operazione puoi chiedere a Google di riconsiderare il tuo sito, ecco i passaggi da seguire:

  • Entra nella Search Console
  • Vai in Traffico di ricerca > Azioni manuali e leggi se Google ha dovuto prendere dei provvedimenti contro il tuo sito.
  • Vai in Problemi di sicurezza per vedere se sono presenti altri problemi da risolvere.e infine clicca su “Richiedi una revisione”

Dopo alcuni giorni Google ti manderà una risposta se ha approvato o declinato a rimuovere la tua penalizzazione.

In ogni caso evita di essere penalizzato nuovamente da Google, in questo caso la penalizzazione potrebbe essere definitiva.



2 commenti

Gaetano Squillante · 16/04/2018 alle 19:36

Come sempre, l’articolo, sintetico e ben scritto, si presenta chiaro e di facile comprensione. Utilissimi, anche, i consigli su come rimediare alla penalizzazione di Google. Bravo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *